Scoprire l’Italia da un banco: le vie alternative dell’offerta italiana partono dal Molise.

luglio in campagna11995067066_5720527377_k

“Sapere di non sapere è già un sapere in sé”, concetto chiaro quanto veritiero e più che mai calzante per un professionista o studente di gestione dei sistemi turistici che dall’aula di un corso, decide di avventurarsi in territori inesplorati.

Lasciarsi meravigliare è il motto d’ordine per chi sceglie il proprio o altrui viaggiare come banco di crescita personale e scambio di saperi ed esperienze.

16641610_21c52279a6_z

Ed è con grande meraviglia infatti che anche io, assieme ad una ventina di colleghi provenienti da tutta Italia,  ho affrontato un percorso di studi Master in management del turismo e social media marketing Sesef , svoltosi a Roma a Marzo.

Saldamente ancorata all’utilizzo del web, grande porta sul mondo, ho navigato per la nostra amata penisola, analizzandone terre inesplorate e scoprendone, non senza qualche dolore, le incredibili potenzialità.

4670557372_0d5f4d9a24_b

Il Molise, terra ancora poco conosciuta,  si è subito posto al centro della nostra attenzione.

L’ Accoglienza famigliare dei paesini che ne costellano territorio, lo distingue tra le regioni Italiane per esclusiva garanzia di semplicità e autenticità !

Paesaggi tipici, come la morgia e i calanchi , conformazioni geologiche  a lui peculiari, si aprono sui cieli tersi di una lunga e fresca stagione primaverile alle porte e lo rendono a mio avviso, un luogo davvero speciale da scegliere, soprattutto se ami lo sport . Un’occasione davvero per provare il cicloturismo, poiché è a primavera che rinverdiscono i tratturi: antichissime vie d’erba battuta che intersecano i rigogliosi boschi su cui è possibile pedalare anche in famiglia , infatti le  pendenze sono variabili!E le vie d’acqua, i fiumi Trigno e Biferno, ci sorprendono perfino con meravigliose cascate lungo il loro percorso!

 14212557731_fa26084c5b_z9375986159_b8a07b55df_z

5 aree protette, divise tra Parco Nazionale, Riserve Naturali Statali e Oasi attendono i visitatori con molte sorprese. Tra queste ultime ad esempio, L’Oasi Lipu di Casacalenda: che sogno perdersi tra le farfalle, nei sentieri adornati dalle rosse bacche del corniolo! Tra le specie protette del territorio troviamo il rarissimo Giglio rosso e  la Scarpetta di Venere, rara specie di orchidea che fiorisce a Giugno e Luglio, presente solo in poche zone della Riserva MAB. I bei faggi, specie alborea anch’essa in estinzione ombreggia i sentieri fino alle coste. Le spiagge del Molise ti riserveranno sorprese non meno sbalorditive: vi arrivano anche i delfini e vi fanno le regate!

15902599362_44cfeab070_z6079625630_ba803b2529_z

L’offerta eno-gastronomica soddisfa ogni palato: salumi accompagnati da vini pregiati, piatti di carne di capra ed agnello allevati a km zero, e per i vegetariani, i deliziosi formaggi dai sapori decisi, come la scamorza, o il delicato il tartufo , sono solo alcune tra le prelibatezze regionali da gustare!

9785616546_d0c7c55dbd_k.

L’arte, l’architettura e il folklore sono un patrimonio culturale inestimabile! Le molte sagre e festival estivi sono esperienze uniche: I festival dei Misteri di Campobasso a Giugno; la tartufata di Miranda e la festa del grano, a Luglio; l’Eddieland jazz festival ad Agosto che si svolge dentro il suggestivo Castello Pignatelli a Monteroduni ad Isernia sono da non perdere! Altri luoghi non meno pittoreschi, sono Castello di Capua, e l’abbazia di San Vincenzo al Volturnosolo. Interessante il Museo della memoria contadina a Casalciprano – Campobasso e da non dimenticare, meta di studi etno-musicologici , è la mostra permanente di Cornamuse a Scapoli ad Isernia. 

2465241469_dbe66e93a0_z11994607324_a10ce8b724_k

L’inizialmente citato “dolore nella scoperta” è infatti dovuto al fatto di appurare che per contro all’infinita variabilità dell’offerta regionale , essa rimanga nell’ombra.

Le cause sono riconducibili a molte ragioni , dalla frammentarietà della legislazione turistica italianache spesso ostacola il fiorire di iniziative meritevoli , alla limitatezza della capacità di comunicazione degli organi competenti che spesso trascurano, in termini di operatività, il fruire di informazioni vitali e imprescindibili al prosperare del settore che necessita di uno sguardo innovativo, che si volga sì agli intrinsechi elementi regionali in un’ottica però internazionale e dinamica.

4414374988_58436876d5_o

Ad esempio lo sapevate che in Molise si può viaggiare con ogni mezzo e in totale sicurezza? Soprattutto abbiamo evidenziato che il Molise dispone di ben 75 aree di sosta parcheggio di cui 33 attrezzate camper. Ciò darebbe slancio a quel tipo di turismo “green” e felice di campeggiatori liberi, avventurosi, attenti all’ambiente che ben attecchisce nell’immaginario consolidato dei Paesi nordici, i quali, come ben dimostrato, sono particolarmente  predisposti a grandi viaggi su camper perfettamente attrezzati per tutta la  spesso numerosa famiglia.

8813327670_b0c6a6e8ed_k3199990945_4f0b00e358_b

A tal proposito, per rendere impeccabilmente sicuro il viaggio coi bimbi , va sottolineato  che in Molise si trovano dislocati sul territorio ben 6 ospedali , 170 farmacie e 28 parafarmacie.

4880421444_d59cebb24e_z

Non c’è motivo quindi per non passare dallo studio all’azione , e nel tuo caso, dalla lettura alla prenotazione…parti in Molise e regalati un viaggio originale, salutare e meraviglioso, svolto in tutta sicurezza e ormai l’abbiamo capito, all’insegna del divertimento “green”!

7996334214_995639be77_b

8782722950_b2ca371ead_k

Se hai piacere di arricchire questo articolo, contribuisci con un tuo commento, grazie!

Oppure scegli  subito il tuo viaggio in Molise con

cartorange_viaggi su misura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...